mercoledì 7 aprile 2010

Riecco Margherita Dalle Vacche!

Ne avevo parlato qui, e poi qui.
E adesso potete leggere l'intervista che è uscita questo mese su Livornononstop!
Ciao Margherita, è stato un vero piacere conoscerti di più!
Sandra

6 commenti:

  1. Margherita e' veramente una donna straordinaria, non la conosco da molto, ma ho avvertito da subito profumo di bello!
    Di lei mi piace parecchio la sua umilta', il modo serafico che ha di comunicare.
    Credo che il racconto che ho mandato per il concorso di Manidistrega, non poteva avere collocazione migliore!
    Mi e' piaciuta la tua intervista Sandra, l'hai presentata come e'! Una Donna che in silenzio ha messo in moto un piccolo mondo di tante cose importanti...
    Ho letto il suo libro, poi l'ho riletto, non mi ci staccavo piu'...
    il diario della sua nonna e' stata piu' che una lettura... una magia...
    sono arrivate vibrazioni talmente forti al lettore che in certi momenti credevo di trovarmi in quel rifugio.
    Sono veramente felice per lei, perche' credo che la vita le abbia riservato un grande regalo, un pezzo di sè, una parte della sua anima che gravitava nella costellazione ha trovato una collocazione...
    Vorrei dirle che la sua storia interessa, incuriosisce, commuove... che era giusto che fosse resa immortale... tante piccole sfumature di quel testo sono un pezzettino di noi donne. mamme, mogli, amiche...
    Cara Margherita, le ricette di Emma da oggi sono nella mia cucina...
    le bombe di Margherita mi hanno fatto abbracciare il mio semplice cuscino di cotone e farmi sentire felice.
    Cara Sandra, il tuo è un lavoro certosino, ma da intenditrice, filtri il bello che a molte persone sfugge...
    forse è per questo che sei sorridente con il tuo cappellino verde!
    Grazie!
    Stefania
    che Emma

    RispondiElimina
  2. Grazie Stefania, il cappellino verde me l'hai regalato te!
    Buonanotte bella stella che brilla da sola.
    Bacio

    RispondiElimina
  3. grazie a te Sandra... ma mi sa che esageri un po'..
    e grazie anche a te, Stefania: è vero, trovare il diario della mia nonna e trovare il coraggio di metterlo su carta stampata accanto alle poche cose dalla mia mamma è stato per me uno splendido dono e un grande aiuto...
    però adesso basta coi complimenti, ok?
    inizio a sentirmi un po' in imbarazzo... anzi, è da un po'!
    Un abbraccio!
    Margherita

    RispondiElimina
  4. Gli amici dei miei amici saranno per sempre miei amici...
    Luigi
    p.s.
    ("bella stella che brilla da sola" ha la stoccata di un vuoto d'aria)

    RispondiElimina
  5. Caro Luigi, e lo dico sul web,:-) devi sapere che la mia amica Stefania fino a qualche mese se le chiedevano: Ma lei bella signora che cosa fa?
    Lei rispondeva: Sono la moglie di un pittore!
    L'ho quasi picchiata e ora non lo dice più... Senza togliere nulla al suo pazzo marito, che dipinge delle tele molto belle e particolari, ma ora STEFANIA è UNA BELLA STELLA CHE BRILLA DA SOLA!
    Ecco...
    Ciao ciao, Sandra

    RispondiElimina
  6. Ho visto ora ora il tuo commentino al pepino!
    Mi fai morire Sandra...
    Ho imparato la lezione, tranquilla... non lo dico più...
    però dopo che vincerò il concorso, e mi conosceranno tutti con il mio "Descia"...
    mi sa che le prendo per davvero quelle botte che mi hai promesso...
    ah! ah!
    notte stella che brilla da sola...
    e abbaglia in compagnia...
    Bacetto
    Stefania

    RispondiElimina

Non copiare... uccidi solo la tua creatività!

Gli scritti pubblicati in questo blog sono di proprietà dell'autrice. E anche molte delle foto!

© COPYRIGHT - Le leggi italiane ed internazionali sul Copyright proteggono le immagini fotografiche il testo e la grafica ivi contenute. È proibita la riproduzione totale o parziale, in qualsiasi forma e con qualsiasi mezzo, senza il mio esplicito consenso scritto e da me sottoscritto.

Altre immagini invece sono state prese liberamente dal web. Nel caso l'autore ne desiderasse la rimozione basterà che lasci un commento.