venerdì 5 febbraio 2010

La Pela


Non è famosa, non è una scrittrice, non è un'attrice, non è una regista... è la Pela.
E questa foto l'ho scattata ieri sera, dopo aver passato due ore a chiacchierare al locale "la sgranata" in via di Salviano, e dopo aver mangiato "ir porpo di 'alafuria"!
La Pela dice: "Che bello, mi sento felice, indipendentemente da tutto e da tutti. Sono viva... sento... annuso... corro... amo... percepisco... ascolto... condivido... cammino con leggerezza e sorrido con le mie tante rughette."
Questa è la Pela, la mia amica!

8 commenti:

  1. Scusami con la tua amica se invado lo spazio che le hai dedicato, ma mi sembrava giusto dirti subito e ancora a caldo tutto quello che pensavo sul tuo "faro", sul tenerissimo "uno due tre lampo di nuovo", che mi ha preso un po' alla gola, forse per una strana nostalgia di luoghi ariosi e lontani, di vacanze o di tempeste e vedute perdute o soltanto sognate. Penso che il tuo racconto non sia bello ma bellissimo: è un atto d'amore misurato e ispirato a un luogo della tua vita e forse del tuo cuore, sgranato con i tocchi delicati e impercettibili di un' abile paesaggista di coste e dirupi stranieri. Sembra quasi sussurrato e fiabesco, come se narrato sottovoce perché le parole non dicano troppo e lascino lo spazio all'altro che riesci a far vedere e intravedere, senza mai alzare la voce. Quello che tu hai scritto si abita e non si legge. Mi sembra anche un piccolo omaggio al mondo della scrittura. C'è tanto altro ancora. Io sono arrivato solo fin qui. Lo rileggerò ancora, con più attenzione. Ma forse, ripensando ai contenuti del tuo scritto, questo commento non è poi così in contrasto con il sorriso di Pela...anche quello sarà forse un tuo faro tra gli altri.
    Davvero brava.
    Luigi

    RispondiElimina
  2. Bella la recensione del "il faro"!

    La tua amica Pela l'ho intravista, non la conosco, ma mi piacciano molto le sue affermazioni, le condivido in pieno!
    La sana filosofia della vita...
    sorridere perche' c'e' il sole
    sorridere anche se piove, torni a casa e fai un bel castagnaccio... ed e' motivo di gioia...
    le rughette?
    sono la mappa della nostra esistenza, ogni rughetta corrisponde a quel giorno tanto bello che e' passato, ma che hai vissuto con tanta intensita'...
    a la Pela se un giorno la conoscero'le chiedero'
    ma che amica c'abbiamo?
    e parleremo di te... e tu di noi e faremo un sacco di chiacchere, perche' ci piace chiaccherare... s'era capito?
    Buon fine settimana... che piova o tiri vento...
    Saluti a la Pela!
    Stefania D.

    RispondiElimina
  3. Luigi, mi hai emozionato moltissimo e ti ringrazio per ciò che hai scritto del mio racconto e hai fatto un accostamento perfetto tra il faro coi suoi lampi di luce e il sorriso della Pela. La Pela è stato il mio faro in un periodo in cui brancolavo nel buio... il suo sorriso e il suo modo di essere mi hanno portato a brillare di nuovo...

    Stefania, io te e la Pela a parlare si fa mattina...

    Buonanotte. A presto!

    RispondiElimina
  4. Sandra ,mi ha commosso questa tua bella testimonianza di amicizia con la Pela! L'amicizia non conosce il logorio del tempo, anzi il passare degli anni ne accresce la forza e la rende perfetta.Alla base deve esserci però una straordinaria identità di vedute....ciao cara a presto.Maryline

    RispondiElimina
  5. Maryline, la Pela è una persona stupenda, le dico sempre che le nostre anime si sono sfiorate, ed è per questo che ci "sentiamo" in modo così forte...
    La Pela... è la Pela!
    Un abbraccio, Sandra

    RispondiElimina
  6. SI.CREDO VERAMENTE CHE PELA SIA UNA PERSONA STUPENDA! Mirka (Bianca 2007

    RispondiElimina
  7. HO POSTATO DUE COMMENTI MA NON LI VEDO.
    Come mai? Comunque PELE è veramente splendida.Entrambe siete fortunate per esserci ed essere così.Mirka (Bianca 2007)

    RispondiElimina
  8. Mirka, sì, la Pela è stupenda, e io non mi stanco mai di dirglielo...
    La Pela legge tutti i vostri commenti e sorride con le sue piccole rughe...
    Sta in silenzio (strano!) ma prende tutto...
    Un bacio. Buona domenica, Sandra

    RispondiElimina

Non copiare... uccidi solo la tua creatività!

Gli scritti pubblicati in questo blog sono di proprietà dell'autrice. E anche molte delle foto!

© COPYRIGHT - Le leggi italiane ed internazionali sul Copyright proteggono le immagini fotografiche il testo e la grafica ivi contenute. È proibita la riproduzione totale o parziale, in qualsiasi forma e con qualsiasi mezzo, senza il mio esplicito consenso scritto e da me sottoscritto.

Altre immagini invece sono state prese liberamente dal web. Nel caso l'autore ne desiderasse la rimozione basterà che lasci un commento.